File:Animazione Eclissi 03-03-07.gif - Wikipedia

Eclissi Solare

Otranto la Porta d'Oriente   Otranto the Door of East   Otranto   Otranto   Guide de Voyage de la Ville d'Otrante


Scuola d'Italiano per Stranieri

Un'eclissi solare è un noto fenomeno ottico di oscuramento di tutto o di una parte del disco solare da parte della Luna visto dalla Terra che si verifica durante il novilunio. Si tratta di un evento piuttosto raro: Sole, Luna e Terra devono essere perfettamente allineati in quest'ordine; ciò è possibile solo quando la Luna, la cui orbita è inclinata di cinque gradi rispetto all'eclittica, interseca quest'ultima in un punto detto nodo. Quando il nodo si trova tra la Terra e il Sole, l'ombra della Luna passa in alcuni punti della superficie terrestre e si assiste a un'eclissi solare. Se invece il nodo si trova dalla parte opposta, si ha un'eclissi lunare.

Schema di un'eclissi totale di Sole
Schema di un'eclissi totale di Sole

Tipi di Eclissi Solari

Il tipo di fenomeno più studiato nelle osservazioni astronomiche è l'eclissi totale, in quanto durante la fase centrale è possibile studiare con facilità la corona solare; perché ciò si verifichi occorre che nel momento dell'eclise solare la Luna sia ad una distanza dalla Terra tale da farla apparire di diametro angolare lievemente maggiore di quello del Sole. Se ciò non dovesse realizzarsi, cioè la Luna mostrasse un diametro angolare apparente minore di quello del Sole si osserverà un anello luminoso non desiderabile per l'osservazione della corona: questa configurazione viene indicata con l'espressione eclissi anulare.

In definitiva le eclissi totali si verificano quando, in un certo istante di tempo, il diametro apparente angolare della Luna è quasi uguale a quello del Sole e Sole, Luna e Terra sono perfettamente allineati in quest'ordine. Quell'istante di tempo è prevedibile con buona approssimazione tramite i calcoli purché per epoche non troppo lontane dall'attuale. A causa delle mutevoli distanze reciproche (che si hanno durante la durata di una eclissi) fra la Terra, la Luna e il Sole potrebbe accadere che una eclisse sia osservata come totale per alcuni luoghi terrestri, mentre come anulare per altri. Questa eventualità viene solitamente indicata col nome di eclissi ibrida.

A seconda delle distanze che intercorrono fra la Luna e la Terra si possono verificare quattro tipi di eclissi qui brevemente descritte.

Eclissi Solare Parziale

Un'eclissi parziale si ha quando la Luna non è perfettamente allineata con la Terra e il Sole e quindi l'ombra lunare non giunge alla superficie terrestre. Il Sole viene quindi "occultato" ma in questo caso dalla Terra si osserva la sola penombra lunare e perciò l'eclissi è parziale per tutti i luoghi interessati (queste si verificano vicino ai poli terrestri). Con lo stesso termine di parziale si indica una eclissi totale quando è osservata al di là della fascia di totalità (detta anche corridoio d'ombra); oppure anche una eclissi anulare o ibrida.

Fasi di un'Eclissi Parziale

  • Primo contatto esterno: la Luna entra nel disco solare

  • Culmine: la Luna ha raggiunto il massimo dell'eclissi il quale può essere considerato come la minima distanza angolare fra i due corpi visti da un osservatore sulla Terra.

  • Secondo contatto esterno: la Luna esce completamente dal disco solare.

Eclissi Solare Totale

L'eclissi è totale quando il Sole viene oscurato completamente. Il periodo di totalità può andare da pochi secondi a circa 7 minuti, a seconda della posizione relativa della Luna e dell'osservatore. La totalità è visibile solo in una stretta fascia della superficie terrestre lunga qualche migliaio di chilometri ma larga solo qualche decina. I luoghi adiacenti vedono invece un'eclissi parziale.

Eclissi Solare dell'11 agosto 1999 vista in Francia (fotocomposizione in sequenza)
Eclissi Solare dell'11 agosto 1999 vista in Francia (fotocomposizione in sequenza)

Durante una eclissi totale è possibile studiare la corona solare con relativa facilità.

Totalità dell'Eclissi del 1999
Totalità dell'Eclissi del 1999

Trascorsa la totalità (detta anche fase massima) riappare la luce abbagliante del Sole mostrando un aspetto ad "anello di diamante".

Durante lo svolgersi delle varie fasi di una qualunque eclissi, compresa la totalità, è imperativo proteggere gli occhi con adeguati filtri ottici a forma di occhiale.

Fasi di un'Eclissi Totale

  • Primo contatto esterno: il profilo vero della Luna è tangente esternamente al bordo del Sole.

  • Primo contatto interno: il profilo vero lunare è tangente internamente a quello solare; inizia la totalità.

  • Totalità: è chiamata anche fase massima o di massimo oscuramento della luce del Sole.

  • Secondo contatto interno: termina la totalità.

  • Secondo contatto esterno: il profilo vero lunare Luna è tangente esternamente al disco del Sole; termine dell'eclissi.

L'eclissi totale del 29 marzo 2006 fu vista parziale dall'Italia dove si presentò con una magnitudine del 54%. L'eclissi del 1 agosto 2008 è stata trascurabile per l'Italia a causa della bassissima magnitudine.

Eclissi Totale del 1 agosto 2008. Grafico del percorso della totalità (centro linea color porpora) e dei vari limiti di visibilità. Il limite sud (in blu) interseca l'Italia
Eclissi Totale del 1 agosto 2008. Grafico del percorso della totalità (centro linea color porpora) e dei vari limiti di visibilità. Il limite sud (in blu) interseca l'Italia

Tuttavia l'eclissi totale del 20 marzo 2015 sarà visibile come parziale dal territorio italiano.

Tracciato dell'ombra dell'Eclissi totale del 22 luglio 2009
Tracciato dell'ombra dell'Eclissi totale del 22 luglio 2009

Eclissi Solare anulare

Poiché l'orbita della Luna è leggermente ellittica, la distanza della Luna dalla Terra non è costante, e quindi l'eclissi non è sempre totale. Nell'eclissi anulare la Luna è nel punto più lontano della sua orbita e il cono d'ombra non giunge fino alla superficie terrestre: ciò si verifica in quanto il diametro angolare del disco della Luna si mantiene minore di quello solare. Quindi durante un'eclissi anulare è come se del Sole ne fosse rimasto un anello luminoso durante la fase centrale e quindi la Luna è troppo lontana dalla superficie terrestre per occultare completamente il Sole (vedi l'animazione a fianco).

Inoltre si hanno i cosiddetti transiti visibili sia dalla Terra, durante i quali si possono vedere Mercurio e Venere passare davanti al Sole, che su Marte potendo essere eclissato anularmente da Phobos e Deimos.

Fasi di un'Eclissi anulare centrale

  • Primo contatto esterno: il profilo vero della Luna è tangente ed entra nel disco solare.

  • Primo contatto interno: la Luna è tangente internamente al disco solare.

  • Anularità: in questa fase si ha il massimo oscuramento del Sole.

  • Secondo contatto interno: termina la l'anularità.

  • Secondo contatto esterno: il profilo vero della Luna esce completamente dal disco solare.

L'eclisse anulare che ebbe luogo il 3 ottobre 2005 fu parziale per l'Italia continentale ma quasi centrale per la Sicilia e con magnitudine massima di 72%, mentre, l'eclissi anulare del 15 gennaio 2010 fu visibile di primo mattino dall'Italia come parziale e con magnitudine del 35%.

Animazione dell'Eclissi anulare del 3 ottobre 2005 vista da Medina del Campo
Animazione dell'Eclissi anulare del 3 ottobre 2005 vista da Medina del Campo

Eclissi Solare Ibrida

L'Eclissi ibrida è un fenomeno abbastanza raro: si verifica quando la risultante tra l'orbita lunare e la rotazione terrestre fa sì che il diametro angolare apparente della Luna sia appena sufficiente a coprire totalmente il disco del Sole al culmine dell'eclissi. Le zone della Terra poste lungo la congiungente Sole - Luna vedono l'eclissi come totale. Prima e dopo la fase massima (detta anche di massimo oscuramento), se la Luna si allontana dalla Terra, apparirà di conseguenza più piccola e quindi incapace di coprire l'intero disco solare. In tale caso l'eclissi appare anulare.

Eclissi Solari dal 2011 al 2200

Data
Tipo di Eclisse
Eclissi vista dall'Italia
Come vista
4 gennaio 2011 Anulare Parziale per l'Italia Il Sole sorge eclissato per varie località nord-occidentali
13 novembre 2012 Totale Non visibile dall'Italia  
3 novembre 2013 Ibrida Parziale per l'Italia Eclissi di modesta magnitudine
20 marzo 2015 Totale Parziale per l'Italia Visibile interamente
20 marzo 2015 Totale Parziale per l'Italia Visibile Interamente
21 giugno 2020 Anulare Parziale per l'Italia Eclissi di modesta magnitudine
10 giugno 2021 Anulare Parziale per l'Italia Eclissi di modesta magnitudine
25 ottobre 2022 Parziale   Visibile interamente
29 marzo 2025 Parziale   Eclissi di modesta magnitudine
12 agosto 2026 Totale Parziale per l'Italia Il Sole tramonta al culmine
2 agosto 2027 Totale Totale per l'Italia E' totale limitatamente a sud ovest di Lampedusa
26 gennaio 2028 Anulare Anulare per l'Italia Il Sole tramonta al culmine
1 giugno 2030 Anulare Anulare per l'Italia Il Sole sorge già eclissato
20 marzo 2034 Totale Parziale per l'Italia Visibile interamente
21 agosto 2036 Parziale   Il Sole tramonta al culmine
16 gennaio 2037 Anulare   Visibile interamente
5 gennaio 2038 Anulare Parziale per l'Italia Il Sole tramonta al culmine
2 luglio 2038 Anulare Parziale per l'Italia Visibile interamente
11 giugno 2048 Anulare Parziale per l'Italia Visibile interamente
31 maggio 2049 Anulare Parziale per l'Italia Eclissi di modesta magnitudine
14 novembre 2050 Parziale   Il Sole tramonta al culmine
12 settembre 2053 Totale Anulare per l'Italia Visibile interamente
11 maggio 2059 Anulare Anulare per l'Italia Il Sole sorgerà già eclissato
5 novembre 2059 Anulare Anulare per l'Italia Il massimo oscuramento su Sicilia e Sardegna
30 aprile 2060 Totale Parziale per l'Italia Visibile interamente
17 febbraio 2064 Anulare Parziale per l'Italia Eclissi di modesta magnitudine
5 febbraio 2065 Parziale   Visibile interamente
21 aprile 2069 Parziale   Eclissi trascurabile
12 settembre 2072 Totale Parziale per l'Italia Eclissi di modesta magnitudine
13 luglio 2075 Anulare Anulare per l'Italia Il Sole sorgerà già eclissato
26 novembre 2076 Parziale   Visibile interamente
1 maggio 2079 Totale Parziale per l'Italia Eclissi di modesta magnitudine
3 settembre 2081 Totale Totale per l'Italia Visibile interamente
27 febbraio 2082 Anulare Anulare per l'Italia settentrionale Il Sole tramonta al culmine
21 aprile 2088 Totale Totale per l'Italia E' totale limitatamente all'estremità sud-orientale della Sicilia
18 febbraio 2091 Parziale   Visibile interamente
3 agosto 2092 Anulare Parziale per l'Italia Eclissi di modesta magnitudine
23 luglio 2093 Anulare Parziale per l'Italia Visibile interamente
4 luglio 2103 Anulare Parziale per l'Italia Visibile interamente
1 aprile 2136 Anulare Anulare per l'Italia Il Sole tramonta dopo il culmine
26 agosto 2147 Anulare Anulare per l'Italia Il Sole sorge già eclissato
4 giugno 2151 Totale Totale per l'Italia nord-orientale Il Sole tramonta dopo il culmine
5 agosto 2157 Anulare Anulare per l'Italia Il Sole sorge già eclissato
4 giugno 2160 Totale Totale per l'Italia Il Sole tramonta al culmine; è totale limitatamente all'estremità nord-orientale della Sardegna. Totale per l'intera Corsica
17 novembre 2180 Totale Totale per l'Italia (Lampedusa, Linosa, Lampione) Visibile interamente
6 luglio 2187 Totale Totale per l'Italia Il Sole sorgerà già eclissato
8 novembre 2189 Totale Totale per l'Italia Il Sole sorgerà già eclissato














LA TERRA

MERIDIANI PARALLELI

ECLISSI SOLARE

LUNA

EFFEMERIDI

COORDINATE GEOGRAFICHE

PLANISFERO

CROSTA TERRESTRE

PIANETA

FUSO ORARIO

SISTEMA SOLARE

GPS





turiweb | ECLISSI DI SOLE: FOTO RARE DALLE CAMPAGNE TURESI | luce abbagliante,gif | Consigli di guida. Uso dei fari | autoscuolacarnevale | luci di posizione;; luci anabbaglianti;; luci abbaglianti;; luci della targa;; luci di arresto; ... E' obbligatorio accendere le luci anteriori anabbaglianti ed abbaglianti, ... | Uso dei fari e dei dispositivi di illuminazione visiva | gif luce | Luce - Gif Animate | Gifs Animate di Iluminazine. Gifs di Iluminazione e Luce. Disegni, Foti e Gif Animato Gratis del Iluminazione. Iluminazione Animati. Luce, Lampadine, Lampada ... | gifmania | Gifs Animati di Illuminazione
Ritorna alla Pagina Precedente Stampa questa Pagina Invia questa Pagina ad un Amico